Aggiornamenti Google+: Ecco le principali modifiche

aggiornamento google +

 

Ieri, ci son stati nuovi aggiornamenti Google+, che hanno apportato alcune interessanti modifiche su questa piattaforma. Ammettiamo di esserne rimasti molto entusiasti anche perché, questo social network, tende a catturare qualsiasi spunto positivo e riutilizzarlo al meglio.

Andiamo subito al sodo e vediamo quali sono le principali modifiche:

 

Più colonne per Google+

Un po’ come su Facebook, ma forse più come Pinterest, vengono utilizzate più colonne per la letture dei post all’interno delle pagine, nello specifico i messaggi sono inseriti in due diverse colonne. In questo modo è possibile avere da subito una più ampia visione di tutti gli elementi presenti nella pagina.

Questo aspetto risulta essere molto comodo, specie per i messaggi chilometrici che a volte vengono scritti. Inoltre questa impostazione permette di riempire uno spazio più ampio della pagina a differenza del precedente sistema, dove era possibile leggere da un’unica colonna.

 

Google + Hashtags

Come Twitter, è possibile fare clic sul hashtag, cioè delle parole precedute dal simbolo “#”, e vedere i contenuti correlati.

Si tratta di uno strumento molto utile che siamo contenti venga utilizzato anche per Google+, in questo modo è possibile visionare tutte le informazioni relative ad un singolo argomento e scoprire quello che va più “di moda” tra le discussioni e le news.

 

La bellezza delle immagini

Le immagini assumono sempre più valore negli aggiornamenti Google+, le due principali modifiche a riguardo sono per la copertina e per la possibilità di miglioramenti automatici alle immagini.

La copertina di ogni profilo si amplia occupando gran parte dello schermo. Si può ben capire come, se ben sfruttata, questa caratteristica, può permettere di coinvolgere visivamente il visitatore e quindi comunicare messaggi in maniera più multimediale. Pensa, ad esempio, alle pagine dedicate ad aziende o servizi, la copertina potrebbe essere una sorta di cartellone pubblicitario. Ricordiamo,inoltre, che le immagini possono essere in formato .gif, cioè immagini in movimento, che di certo colpiscono molto di più l’utente che visiona la nostra copertina.

E se le tue immagini non sono così belle?

Niente paura, il team che lavora su Google+ ha pensato anche a questo, integrando un sistema che migliora in maniera automatica le foto, cambiando la brillantezza e i contrasti, vi è inoltre un altro sistema automatico che crea un mix delle tue immagini (sono entrambe funzioni che si possono con facilità disattivare).

 

Aggiornamenti Google+ ma non solo…

Google ha in mente di creare un progetto globale che integri e che riesca ad accogliere sempre più sistemi al suo interno.

Una novità importante è quella di Hangout, un’ applicazione di messaggistica istantanea che raccoglie a se tutti i sistemi di messaggistica che Google ha reso disponibili, compresi quelli di Google+.

L’applicazione sarà presto disponibile per disponibile su iOS, Android, all’interno di Gmail e come estensione di Chrome. Non vediamo davvero l’ora di utilizzare questa potente applicazione che potrebbe tranquillamente sostituire altri programmi simili.

Questa applicazione siamo sicuri, migliorerà anche lo stesso Google+, che in questo modo verrà di certo più utilizzato e che meglio si integrerà ad altri strumenti utili di Google.

 

Google+ si dimostra, col tempo, sempre più attenta alle esigenze degli utenti e fa molto bene a prendere spunto da altri Social Network. Se qualcosa sai che funziona perché non sfruttarla?

Siamo certi che in un futuro non troppo lontano Google+ sarà il Social Network più utilizzato, forte del fatto che Google vuole creare attorno a se un vero e proprio mondo che accoglierà sempre più funzioni e sistemi utili all’utente.

 

Tu che ne pensi delle nuove modifiche di Google+? Facci sapere, lasciandoci un commento qui sotto!

 

Articoli correlati:

Scrivi un commento

Ultimi articoli